Le Protesi

Protesi dentarie mobili - Roma

PROTESI CAPSULE, FACCETTE, PONTI

Un lavoro veramente delicato è la ricostruzione nei laboratori odontotecnici degli elementi dentali persi o danneggiati che vengono ricostruiti sotto indicazione del dentista.

Collaboriamo con laboratori che usufruiscono delle più moderne attrezzature caratterizzati dall'estrema precisione realizzano le loro elementi alla perfezione.

Le protesi si dividono in protesi mobili e protesi provvisorie. Le protesi mobile è un apparecchio rimovibile o totalmente o parzialmente, quelle provvisorie vengono utilizzate in attesa della guarigione dei tessuti e della protesi definitiva.

La protesi fissa comprende ogni tipo di restauro che viene cementato sui denti preparati dal dentista o su impianti osteointegrati. Possono essere capsule singole realizzate per proteggere denti particolarmente compromessi o ponti, per sostituire denti persi. Tutta la protesi fissa viene realizzata in ceramica, che ormai ha soppiantato ogni altro materiale usato in passato e costituisce il materiale di elezione per qualsiasi tipo di restauro protesico, per le caratteristiche di estetica, durezza, trasparenza e levigatezza, che la rendono praticamente uguale ai denti naturali.

Oggi siamo in grado di realizzare capsule totalmente in ceramica, senza la struttura metallica sottostante il che permette di ottenere risultati estetici eccezionali particolarmente appezzabili quando si interviene sui denti anteriori.

Utilizziamo la ceramica anche per le faccette: sottilissime coperture che si applicano incollandole sulla superficie anteriore dei denti per renderne perfetta la forma e il colore. Poiché siamo certi della qualità delle nostre prestazioni, per tutte le protesi in ceramica forniamo certificato di conformità alle normative CE ed una garanzia di cinque anni. Per ulteriori informazioni consultate la sezione.

PROTESI FISSA E MOBILE

La protesi dentale ha il compito di sostituire i denti mancanti dopo aver curato le infezioni della bocca ripristinando la funzione e l'estetica della bocca.

La protesi è il risultato di due collaborazioni, l'odontotecnico e l'odontoiatra che lavorano insieme al meglio per la realizzazione di una protesi perfetta.

La protesi può essere realizzata tenendo conto di una serie di aspetti: aspettative del cliente, i denti residui e disponibilità economica.

Lo studio del caso, fondamentale per la valutazione dei parametri oggettivi, si basa sui risultati della prima visita (esame obiettivo), sui riscontri radiografici (Rx endorali, Panoramica e TAC nei casi più complessi ), fotografici e sui modelli di studio (modelli in gesso delle arcate dentarie messe in articolazione tra loro come nella realtà ).

Dopo una prima analisi, con l'aiuto dei modelli e delle foto di casi reali si spiega al paziente la scelta terapeutica possibile da intraprendere.

Le protesi realizzabili presso questo studio sono:

PROTESI FISSE SU DENTI

Questo tipo di protesi comprende:

CORONA SINGOLA Quando ci troviamo di fronte ad un dente fratturato o frammentario a causa di una carie, questo non riesce più ad assolvere la funzione masticatoria e viene talvolta incaspulato, cioè viene avvolto da una corona protesica. La caspula è costituita da una lamina interna chiamata struttura, che serve a dare resistenza alla protesi e da una parte esterna costituita da ceramica.

La costruzione della protesi è divenuta ormai sempre più precisa grazie alle moderne tecnologie. La struttura della protesi infatti si realizza grazie ad una serie di scansioni computerizzate attraverso il sistema CAD/CAM determinando una precisione impeccabile.

Oltre alla tecnologia anche i materiali ormai si sono evoluti, vengono infatti usati materiali anallergici ed esteticamente ottimi come la Zirconia, un materiale bianco all'interno delle protesi che sostituisce il metallo nero di una volta, brutto a vedersi quando nel tempo si evidenzia il bordino nero sotto gengiva.

PROTESI PARZIALE FISSA ("PONTE" O CIRCOLARE)

Per l'inserimento di un elemento dentale artificiale è possibile talvolta utilizzare i denti vicini come pilastri per la costruzione di protesi fisse. I denti laterali al dente artificiale da sostituire, vengono limati, definiti pilastri protesici, vengono coperti da caspule in ceramica collegate al dente artificiale che rimane sospeso sulla gengiva. I denti laterali fungono da ponte al dente artificiale. Questa tecnica è utilizzata come seconda scelta alla ormai affermata implantologia osteointegrata.

L'implantologia è una tecnica sicuramente più favorita perchè opera direttamente sul dente da sostituire senza intaccare i denti laterali spesso sani e comunque l'implantologia può essere effettuata indipendentemente dalla presenza o meno dei denti laterali su cui si opera. E' invece consigliato l'uso del ponte quando i denti laterali da limare hanno grosse carie e dopo quindi aver curato la carie la caspula tenderà a ripristinare la parte persa e ad impedire ulteriori carie. Il ponte infine evita di dover inserire un supporto nella gengiva richiesto per un impianto.

PRESA DEL COLORE Grazie alle moderne tecnologie la il colre delle protesi dentarie è molto preciso e verosimile ai denti del paziente. Precedentemente il colore del dente da realizzare veniva preso accostando una fila di colori diversi ai denti rimanenti cercando di scegliere quello che si avvicinava di più, solo che la varietà di colorazioni non permetteva un'esatta precisione.

PROTESI FISSE SU IMPIANTI Anche le protesi fisse su impianti, negli ultimi anni, hanno subito un'evoluzione ed un perfezionamento notevoli. Sarebbe necessario un lungo trattato per spiegare integralmente queste nuove tecniche, mi limito ad accennare al fatto che, grazie alla tecnologia CAD/CAM ed ai nuovi livelli di precisione di lavoro oggi raggiunti, è stato possibile eliminare sui monconi implantari i piani inclinati utilizzando così, invece dei sistemi fisici definiti "iperstatici", i sistemi "ipostatici", in grado di distribuire molto meglio le forze e preservare maggiormente le componenti protesiche nel tempo. Oggi è possibile riabilitare anche una bocca edentula totale (senza denti) con una protesi fissa grazie all'utilizzo degli impianti.

PROTESI RIMOVIBILI

Di queste protesi fanno parte:

PROTESI TOTALI RIMOVIBILI Vengono comunemente chiamate "dentiere" e sostituiscono la totale mancanza dei denti. Sono ingombranti e meno stabili delle protesi fisse, e necessitano di una pulizia più volte in un giorno. Sono considerate sicuramente il rimedio più economico per risolvere la totale mancanza dei denti, necessitano in oltre di un breve periodo di adattamento.

PROTESI PARZIALI RIMOVIBILI O SCHELETRATI Sono delle dentiere con non la totalità di denti, usate quaando al paziente rimangono in bocca dei denti sani. Sono costruite in resina e sono molto resistenti.

PROTESI RIMOVIBILI SU IMPIANTI Le dentiere vengono quindi costruite quando mancano totalmente i denti. Spesso però le dentiere non sono stabili soprattutto quando l'osso si è riassorbito e poco confortevoli.Il movimento continuo delle protesi mobili può causare ulcere dolorose sulla gengiva. L'instabilità della protesi è oggi ridotta grazie all'utilizzo degli impianti e i materiali vengono scelti in base alla loro affidabilità nel tempo.

Studio Odontoiatrico Associato
Dr.ssa Bonadonna - Dr. Mazzanti

Viale L. Da Vinci 114 - 00145 Roma
P.IVA: 03561451000
declino responsabilità
Privacy Policy
Cookie Policy
bonadonna.mazzanti@tiscali.it

ORARIO DI APERTURA

Lunedì 9:00 - 13:00 / 14:00 - 20:00
Martedì 9:00 - 13:00 / 14:00 - 20:00
Mercoledì 9:00 - 13:00 / 14:00 - 20:00
Giovedì 9:00 - 13:00 / 14:00 - 20:00
Venerdì 9:00 - 13:00 / 14:00 - 20:00
Sabato Chiuso
Domenica Chiuso

Dott. Stefano Mazzanti - Albo Provinciale degli Odontoiatri di ROMA (Ordine della Provincia di ROMA) n. 0000000533
Dott.ssa Roberta Bonadonna - Albo Provinciale degli Odontoiatri di ROMA (Ordine della Provincia di ROMA) n. 0000000526


Tutte le informazioni pubblicate nel presente sito web sono diramate nel pieno rispetto delle linee guida del Codice di Deontologia Medica sulla "Pubblicità dell'informazione sanitaria" del 06/04/2007.
AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non devono essere intese come sostitutive del parere clinico del medico, pertanto non vanno utilizzate
come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via e-mail vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento.
La visita medica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

dentisti-italia.it

© 2019. «powered by Dentisti Italia».
E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.